Non solo noi malvagi

Delfini con folena

Ricordo ancora un’affermazione di un mio compagno di quinta elementare, fatta durante l’ora di religione:
“Solo gli essere umani si uccidono fra di loro; al contrario gli animali si limitano a lotte simboliche fra i maschi, che si concludono con la ritirata del più debole.”
Infatti così si leggeva nei libri di divulgazione di un tempo.
Poi, pian pianino, la verità è venuta a galla: gli animali non sono diversi dagli uomini riguardo alla malvagità. Un fatto ormai risaputo è cosa succede quando un leone maschio incontra una leonessa che ha ancora con sé i cuccioli di un partner precedente. Per farla tornare in calore, il maschio uccide senz’altro tutti i piccoli.
Qualcuno potrebbe dire che il leone ha semplicemente seguito la ferrea legge darwiniana della propagazione del proprio genoma. Ecco però un altro fatto, che rivela una malvagità fine a se stessa.
Nel 2008 furono scoperti cadaveri di focene lungo le coste scozzesi, uccise da ferite inferte da delfini. Le focene sono i più piccoli tra i cetacei. La figura mostra in alto dei delfini, in basso una focena. Ho ricavato la notizia dal numero di agosto di Le Scienze, ma se ne può trovare conferma su Wikipedia. La rivista aggiunge dei dettagli:
Si pensava che queste aggressioni fossero dovute alla carenza di cibo. Adesso sono stati osservati gli attacchi dei delfini alle focene. I delfini formano un gruppo e le circondano, poi le stordiscono colpendole con il muso. Infine le spingono a fondo per affogarle, giocano con i cadaveri e li abbandonano. In una occasione, un delfino ha spinto la focena morta fin sotto la barca dei biologi che stavano studiando la scena, quasi a mostrare un trofeo. Le ragioni? Non c’è competizione per il cibo o predazione tra delfini e focene, ma gli attaccanti sono quasi sempre giovani maschi. L’unica spiegazione è che le aggressioni siano gratuite e forse servano a sfogare l’aggressività.
Fin dall’antichità, i delfini sono stati considerati animali dotati di intelligenza e sentimenti quasi umani. Di conseguenza, non possono che essere malvagi come noi.

Non solo noi malvagiultima modifica: 2011-09-19T17:00:00+00:00da virclarissimus
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento