Riscaldamento globale? sì, ma…

Storia della Temperatura L’attuale dibattito sul Riscaldamento Globale vede una contrapposizione interna fra gli stessi uomini di Scienza (vedi ad esempio qui). Non viene messo in discussione il fatto che negli ultimi anni sia stato misurato un lieve aumento della temperatura media (che è aumentata di circa 0,7 °C nel corso di un secolo). In realtà, le oscillazioni della temperatura del nostro pianeta sono esistite da sempre. Quello che stupisce molti scienziati è l’accanimento con cui i climatologi politicamente corretti vogliono colpevolizzare l’umanità. Ora che la religione non riesce più ad imporre l’idea del Peccato Originale, sembra che qualcun altro voglia occupare il vuoto di potere.
Nei giorni scorsi si è svolto un dibattito ufficiale su questo tema fra gli Accademici di Francia. Anche qui, i climatologi avevano preparato il solito documento di condanna per gli umani, che producono troppa CO2 (anidride carbonica), che a sua volta produce l’effetto serra e così via…
Altri scienziati di mente più aperta (ad esempio, gli astrofisici) sono riusciti a far introdurre nel documento ulteriori considerazioni: sono numerose le equazioni climatologiche che ancora non conosciamo. Tra l’altro, il ruolo del ciclo solare non è stato ben approfondito.

Io non amo le polemiche e non voglio entrare in queste discussioni, che certe volte sembrano di carattere più politico che scientifico. Mi limito a proporre questa figura, tratta da un sito interessantissimo dedicato alla geologia e paleoclimatologia.
La figura illustra l’andamento temporale della temperatura media del pianeta, nel corso delle ere geologiche.
La sommità (TODAY) corrisponde al tempo presente.
La base (PRECAMBRIAN) corrisponde alla formazione della Terra, 4 miliardi e mezzo di anni fa.
Come si può vedere, la temperatura media ha continuamente oscillato tra un minimo di +10 °C ed un massimo di +25 °C. Adesso siamo sotto il valore medio dell’oscillazione.
Confesso di amare il caldo, ma mi permetto di far notare che il minimo avvenuto tra l’Ordoviciano ed il Siluriano (450 milioni di anni fa) coincise con una tremenda estinzione di massa dei viventi. A dire il vero, una estinzione di massa ancora più catastrofica avvenne nella transizione Permo-Triassico (250 milioni di anni fa), in occasione di un massimo.

La mia conclusione è la seguente: prima di discutere, occorre raccogliere informazioni, ma non basta; occorre anche capire le informazioni. Temo che ciò non sia stato concesso agli umani.

Riscaldamento globale? sì, ma…ultima modifica: 2010-11-01T21:27:17+00:00da virclarissimus
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento