Racconto: le storie più tremende sono quelle vere

Martin sfogliava spesso i volumi della grande enciclopedia geografica che aveva ereditato da suo nonno. Rappresentava, quasi in un affresco gigantesco, il mondo come era all’inizio dei ruggenti anni Venti. Le repubbliche caucasiche dell’Armenia e della Georgia erano descritte quali due stati da poco indipendenti, ma il libro non poteva sapere che di lì a pochissimo sarebbero state riconquistate dai … Continua a leggere

Ma poi l’hanno impiccato?

Nel Campidoglio del Texas, ad Austin, è mostrato orgogliosamente un grande quadro che celebra la vittoria degli indipendentisti texani contro il legittimo governo messicano. All’indomani della battaglia di San Jacinto (21 aprile 1836), lo sconfitto presidente messicano Santa Anna è portato davanti al capo dei ribelli: Sam Houston, che giace appoggiato ad un albero, perché ferito durante lo scontro. Alla … Continua a leggere

La dea ebraica

Gli scritti dell’età del bronzo, ritrovati ad Ugarit (Siria), hanno gettato nuova luce sull’Antico Testamento. Si è visto che Israele ed Ugarit condividono la radice linguistica, le forme letterarie ed, in generale, la cultura della terra di Canaan, alla quale entrambi appartengono. La conoscenza del lessico ugaritico ha consentito di capire alcune parole arcaiche, presenti nei Proverbi e nei Salmi … Continua a leggere